La semplicità, per andare al cuore delle storie

 

Oltre al disegno, tra le cose che amo di più c'è la lettura.

Adoro tuffarmi nei libri, prendermi un'ora per me bevendo qualcosa di buono sul divano. E' una di quelle cose che mi fanno stare bene, quindi cerco sempre di ritagliarmi del tempo per leggere.

Ci sono autori che sanno portarmi in un luogo caldo e accogliente attraverso i loro racconti, e uno di questi è Philippe Delerm, uno scrittore francese che si dedica soprattutto ai libri per ragazzi parlando della quotidianità e dei piccoli piaceri di ogni giorno (e lo fa da tempi non sospetti, da molto prima rispetto all'ondata di "amore per le piccole cose" a cui assistiamo negli ultimi anni).

libro_delerm.jpg

Correva l'anno 2001 (sic!) quando, per i miei 18 anni, ho ricevuto in regalo il suo libro "La prima sorsata di birra", una raccolta di racconti brevi sulle piccole gioie quotidiane come il profumo delle mele in cantina, andare per more alla fine dell'estate, mangiare un croissant per la strada.

 

mi basta leggere una di queste storie per alleggerire la giornata, sono delle piccole perle della lunghezza di due pagine.

 

Sono così affezionata a questo libro che ho disegnato una piccola striscia illustrata ispirata al racconto intitolato "Aiutare a sgranare i piselli" . Parla di mattine d'estate, della frescura della cucina e di chiacchiere in un tempo sospeso, dove veniamo cullati dal ritmo languido e pacificante della sgranatura dei piselli.

Testi tratti dal racconto " Aiutare a sgranare i piselli " da " La prima sorsata di birra " di Philippe Delerm - Oscar Mondadori, 1999

Testi tratti dal racconto "Aiutare a sgranare i piselli" da "La prima sorsata di birra" di Philippe Delerm - Oscar Mondadori, 1999

 

Con parole intense ed evocative, Delerm sa creare un'atmosfera poetica e portarci altrove (che poi è quello che vorrei fare io attraverso le mie immagini). Soppesare attentamente le parole, ridurle al minimo e scegliere le più potenti permette al lettore di immaginare un mondo, facendolo diventare parte attiva nella storia.

Accade lo stesso con le illustrazioni, l'economia nel segno conferisce forza al messaggio. 

Quando lavoro ad un progetto, la mia bussola è proprio questa. Come posso andare al cuore della storia con pochi, semplici tratti?

 

(Sopra, la striscia illustrata ispirata alla storia)